Supportiamo le indagini della Magistratura come periti ed ausiliari di PG.

Consulenti della Procura di Firenze, Prato, Roma ed altre, agiamo come ausiliari di polizia giudiziaria per svolgere indagini informatiche su apparati digitali, quali cellulari smartphone, tablet, computer, server e su servizi internet "cloud" alla ricerca di prove.

I reati per i quali accade di essere interpellati per un'analisi forense sono:

  • accesso non autorizzato ad un sistema informatico
  • uso per scopo personale delle attrezzature informatiche del datore di lavoro
  • detenzione abusiva e diffusione di codici di accesso (password)
  • diffusione di virus o di programmi atti a danneggiare un sistema informatico
  • intercettazioni o blocchi di comunicazioni informatiche
  • de-compilazione, apertura non autorizzata di programmi coperti da diritto di autore
  • decriptazione di dati
  • frode informatica
  • distruzione di dati o accesso abusivo ai sistemi informatici
  • alterazione di dati od uso improprio di programmi
  • invio di posta spazzatura
  • uso improprio della posta elettronica
  • frodi alle assicurazioni
  • concorrenza sleale
  • diffusione e detenzione di immagini pedo-pornografiche
  • cyber bullismo
  • sexting
  • ingiurie, minacce, diffamazione
  • violazioni del diritto di autore
  • riciclaggio di denaro e reati tributari
  • furto di identità e truffe
  • violazione della privacy
  • diffamazione di persone, di aziende o marchi
  • contraffazione di marchi o siti web
  • spionaggio industriale
  • diffusione abusiva di documenti riservati

L'analisi forense ha fra gli obiettivi principali:

  • acquisire le prove nel rispetto delle procedure e delle regole di ammissibilità senza alterare o modificare il sistema informatico su cui si trovano
  • garantire che le prove acquisite sul supporto di copia siano identiche a quelle originarie
  • analizzare i dati raccolti sul supporto di copia senza apportare modifiche o alterazioni
  • identificare il supporto di copia ai fini della sua conservazione ed eventuali successivi riesami

Le analisi forensi sono svolte seguendo un iter che prevede sei fasi (identificazione, acquisizione, conservazione, analisi, valutazione e presentazione) ognuna opportunamente codificata e documentata.

Read More

Acquisizione forense e analisi di prove informatiche: digital forensics.

Supporto tecnico nella formazione della prova informatica.

Ricerche online, internet nascosta, deep web, dark-nets, criptoweb.

Individuazione di materiale distribuito illegalmente online. Criptovalute.